Tra dune di sabbia, muretti a secco e brezza di mare

Il nostro territorio sorge nell’area della costa più orientale della provincia di Taranto, a nord del Salento.
È circondata dalla zona di Lizzano e dalla zona di Sava e Manduria.
Si tratta di una superficie prevalentemente pianeggiante a pochi chilometri dall’altopiano delle Murge delle quali si riconoscono le salite denominate “sferracavalli” e influenzata dalla presenza del mar Ionio.
Il nostro territorio si affaccia su 4 chilometri di costa con grandi distese di sabbia intervallate da tratti di scogli e mostra un’architettura impregnata di storia.

Il paese di Torricella, nelle zone più interne, dietro i tipici muretti a secco nasconde una natura selvaggia composta da terre fertili e inebriata da profumi inconfondibili.

Il clima è tipicamente mediterraneo, con estati calde e aride e inverni umidi e freddi. I rovesci sono sporadici in estate ma presenti nei mesi autunnali.

È in questo contesto di storia e tradizioni che crescono le nostre viti su terreni composti da sabbia, limo e argilla. Gli alberi sono scaldati dal caldo sole del Salento e il vento trasporta la brezza marina del mar Ionio contribuendo alla produzione di un vino autentico dalle proprietà organolettiche eccezionali e da una notevole personalità. È una delle zone più rinomate per la produzione di Primitivi di grande valore e profumo intenso.